Problemi ai denti e mal di schiena: correlazione e rimedi | Studio Dentistico Acilia Roma - Dott.ssa Greco Cristina

Problemi ai denti e mal di schiena: correlazione e rimedi

26 Novembre 2020
PROBLEMI AI DENTI E MAL DI SCHIENA: CORRELAZIONE E RIMEDI

 

La medicina ci ha abituato a vedere il corpo umano in maniera scollegata: soffri di mal di schiena? Ci si rivolge all’ortopedico; hai mal di denti? In questo caso si va dal dentista; soffri di mal di testa? Si va dal neurologo e via di seguito. Ma in realtà non funzioniamo a compartimenti stagni, o meglio non sempre. 

Numerosi studi recenti stanno dimostrando come siamo un tutt’uno e il dolore che si avverte in una regione del corpo può dipendere da un’altra zona completamente differente. Può essere questo il caso del mal di schiena correlato a problemi dentali.

Vediamo in che modo si verifica questa correlazione.

Mal di schiena e problemi ai denti: le correlazioni

Avvertiamo da tempo un mal di schiena che non ha cause fondate apparenti. A volte oltre a un fastidioso dolore nella fascia dorsale/lombare, soffriamo spesso di mal di testa, rigidità articolare al collo e spalle. Potrebbe essere correlato a un problema di occlusione dentale e viceversa: una cattiva postura può dare problemi persino di deglutizione.

Molto spesso non lo pensiamo ma la mandibola è quella parte del corpo che usiamo più di frequente senza nemmeno rendercene conto. Quando mangiamo, quando parliamo, quando deglutiamo, la mandibola è sempre impegnata. 

Se esiste una malocclusione delle arcate dentali si ripercuoterà sul cranio che cercherà di compensare il dolore intervenendo sulla colonna vertebrale dando origine al tipico mal di schiena.

Quando il problema dipende da situazioni legate all’articolazione termomandibolare e a la malocclusione


Problematiche come il bruxismo (il digrignare i denti durante la notte), altre patologie a livello mandibolare e la malocclusione dei denti, possono essere fortemente correlate sia al mal di testa che insorge soprattutto la mattina quando ci si sveglia e al dolore alla schiena.

Perché non verificare se soffri di una di queste cause? Contattaci

Quando il problema dipende da denti danneggiati e dai denti del giudizio

A volte anche un dente cariato può causare il mal di schiena. In particolare quando ad essere danneggiati sono i denti del giudizio


Attraverso le lesioni che si possono avere in bocca o una carie, i batteri possono entrare nel flusso sanguineo e colonizzare le parti circostanti causando dolore.

I denti del giudizio, infatti hanno delle terminazioni nervose collegate al viso e al cranio e quindi può essere molto probabile avvertire mal di testa o dolori a livello di colonna vertebrale. 

Richiedi una visita

Una volta parlato in sintesi di quelle che possono essere le correlazioni tra postura e problemi ai denti, vediamo i possibili rimedi.

Mal di schiena e problemi dentali: i rimedi

Se il mal di schiena dipende da una correlazione con il bruxismo, il dentista può intervenire facendo usare al paziente un bite durante la notte per evitare il serrare eccesivo dei denti. In caso di mala occlusione invece occorrerà determinare come intervenire per riallineare la mandibola al fine di risolvere il problema.

Se, invece, il problema del dolore alla schiena dipendesse da una carie ad un dente, specialmente quelli del giudizio, sarà bene intervenire quanto prima per curare il dente e magari fare una cura di antibiotici ad ampio spettro per debellare i batteri che nel frattempo hanno colonizzato il nostro corpo dando luogo a infiammazioni, più o meno fastidiose. 

Vuoi maggiori informazioni?

 

Posted in News