Piorrea cure innovative

27 Gennaio 2019
Piorrea cure innovative

SCOPRIAMO INSIEME LE CURE INNOVATIVE PER LA PIORREA!

La piorrea è l’incubo di chi ha problemi con i denti. Ma ad oggi esistono cure innovative in grado di restituire serenità a chi ne è affetto.

PIORREA CURE INNOVATIVE – COS’È LA PIORREA?

Nota anche come parodontite, la piorrea è una malattia dei denti. In particolare è un’infezione batterica che colpisce il parodonto, ossia l’insieme delle strutture che sostengono i denti. La patologia attacca le strutture di cui è composto il parodonto, e provoca il graduale riassorbimento di gengiva e osso, i tessuti che sostengono i denti. Proprio questo, nei casi più gravi può portare alla perdita dei denti.

La piorrea è una malattia che si presenta all’inizio in modo asintomatico. Se non viene diagnosticata per tempo può evolvere nella sua forma più grave. Per questo è indispensabile una visita dal dentista e più in generale, un controllo costante dei propri denti.

Presso lo studio dentistico della Dott.ssa Cristina Greco ad Acilia è possibile sottoporsi ad una visita utile a diagnosticare, prevenire o curare la piorrea, con la garanzia di un rapporto qualità prezzo tra i migliori di Roma. Inoltre, presso il nostro studio la prima visita è sempre gratuita. Per fissare un appuntamento conoscitivo, puoi contattarci al numero fisso 06 99702254 (clicca pure sul numero per chiamare e prenotare da mobile) oppure direttamente sul numero cellulare. Se preferisci, puoi chiederci la nostra disponibilità via mail scrivendo a studio.cristinagreco@libero.it. La prenotazione telefonica è preferita.

PIORREA CURE INNOVATIVE – I SINTOMI E COME CURARLA

Una scorretta igiene orale, il fumo, il diabete, malocclusioni, oltre alla predisposizione genetica e familiare, sono cause che portano alla piorrea. È considerata una malattia subdola proprio perché non dà segnali e sintomi importanti. Un primo sintomo da non trascurare affatto è il sanguinamento delle gengive. Alitosi e movimento dei denti, sono altri parametri importanti che indicano una predisposizione alla malattia paradossale.

La piorrea tuttavia può essere curata, ma bisogna diagnsticarla per tempo e non tardivamente. Con delle radiografie e un sondaggio parodontale è possibile effettuare una prima diagnosi e verificare quanti millimetri di osso si sono persi e si decidono le terapie. Controlli regolari, sedute di igiene orale aiutano a prevenire o a prendere per tempo la piorrea.

La piorrea si può curare con terapie chirurgiche e non chirurgiche. Le terapie non chirurgiche sono le sedute di igiene e le sedute di pulizia più approfondite per ridurre il processo infiammatorio.

Nei casi più gravi sono necessarie tecniche chirurgiche, rigenerative e ricostruttive. Queste tecniche permettono di mantenere i denti nonostante forme di malattia grave. In alcuni casi, dove il tessuto osseo è compromesso, è necessario estrarre i denti e sostituirli.

PIORREA CURE INNOVATIVE – LA TERAPIA LASER

Esistono delle cure innovative per la piorrea. Una di queste è la terapia laser. Questa permette di eliminare la causa della malattia. Il laser infatti va a disinfettare i tessuti colpiti dai batteri permettendo così la completa guarigione e l’arresto della patologia. Si tratta di una cura non invasiva, ma potenzialmente molto efficace, perché agisce sulla causa della piorrea.

I vantaggi della terapia laser sono diversi: innanzitutto non provoca dolore, quindi non serve anestesia. Il fascio di luce va a colpire il tessuto infettato senza provocare alcun tipo di reazione fisica nel paziente. Inoltre il laser va a colpire solo i tessuti malati, lasciando intatti i tessuti sani.

La laserterapia non richiede l’utilizzo di farmaci o antibiotici. Questa caratteristica fa in modo che possa essere applicata anche a pazienti che soffrono di allergie. Alla cura con il laser si abbina anche la rimozione manuale del tartaro. Questo contribuisce a riportare denti e gengive in perfetto stato di salute. È consigliato per stati di malattia precoci e avanzati, proprio perché permette di colpire solo i tessuti infettati senza toccare quelli sani.

PIORREA CURE INNOVATIVE – COME PREVENIRE LA PIORREA

La piorrea può colpire indipendentemente dall’età. Ne possono essere affetti anche giovanissimi. Per questo è importante la prevenzione e controlli costanti dal dentista.

Per prevenire la piorrea il primo fattore è una corretta igiene orale:

  • Lavarsi i denti, sempre, con lo spazzolino adatto, è il primo passo
  • Utilizzare il filo interdentale o lo scovolino consente di ridurre i batteri presenti nella bocca
  • Infine, il collutorio rappresenta un valido strumento per mantenere una corretta pulizia della bocca e dei denti

Ci sono dei cibi che sono particolarmente indicati per contrastare la piorrea. Ad esempio la frutta e la verdura, in particolari quelli carichi di vitamina C. È bene consumare anche alimenti ricchi di calcio che rinforzano le ossa, il sistema immunitario e prevengono le infezioni. Infine, il pesce è considerato importantissimo per la salute della bocca. Sono invece sconsigliati i cibi croccanti perché vanno ad irritare ancora di più le gengive già infette.

Ad ogni modo, giusta alimentazione e corretta igiene orale non sostituiscono la professionalità del dentista. È bene rivolgersi ciclicamente al dentista per controllare lo stato di salute dei denti. Presso lo studio odontoiatrico della dottoressa Cristina Greco a Roma, zona Acilia, lo staff medico si prende cura dei propri pazienti offrendo i migliori servizi per mantenere in perfetta salute i denti e la bocca. La prima visita è sempre gratuita. Per fissare un appuntamento, contattaci!

Posted in News