Mucosite Perimplantare: Sintomi e Rimedi | Studio Dentistico Acilia Roma - Dott.ssa Greco Cristina

Mucosite perimplantare: cos’è e quali sono i rimedi

28 Dicembre 2020
Mucosite perimplantare rimedi

 

Negli ultimi anni, per diversi motivi che non staremo in questa sede ad elencare, è diventata sempre più estesa la tecnica dell’impianto dentale, ovvero la sostituzione di un dente naturale con uno costruito ad hoc. 

Per comprendere la ragione per cui può essere abbastanza comune soffrire di mucosite perimplantare a seguito dell’applicazione di impianto dentale, occorre comprendere come viene inserito questo dente artificiale. 

Attraverso una operazione di chirurgia dentale, viene impiantata una vite in titanio nell’osso lì dove antecedentemente vi era posta la radice del dente naturale ormai assente. 

Dopo circa un mese, l’osso sarà diventato un tutt’uno con la vite e, a questo punto, sarà possibile ‘avvitare’ una capsula solitamente di ceramica esattamente uguale a quello che era il dente.

Questa patologia, la mucosite perimplantare, altro non è che un’infiammazione della mucosa accanto all’impianto dentale. È una patologia reversibile se curata in breve tempo ma che può trasformarsi in perimplantite se trascurata.

Quest’ultima patologia, a differenza della prima, è irreversibile e a lungo andare porta alla perdita dell’osso intorno all’impianto dentale.

La mucosite perimplantare non va quindi sottovalutata anche perché recenti studi dimostrerebbero che un 65% degli impianti sviluppa questa infiammazione dei tessuti molli. 

Analizziamo dunque i sintomi di questa infiammazione e i rimedi per curarla. 

I sintomi della mucosite perimplantare 

Come comunemente accade per tutte le infiammazioni gengivali, sintomi possono andare dal semplice arrossamento delle gengive nella zona dell’impianto, al gonfiore della gengiva sino ad arrivare al sanguinamento dei tessuti molli.

Tale sanguinamento potrebbe verificarsi a seguito durante la normale pulizia dei denti con spazzolino, filo interdentale o scovolino oppure avvenire anche spontaneamente.

Non è detto che a tali sintomi sia associato necessariamente il dolore.

 

Richiedi una Visita

 

Quali sono i rimedi alla mucosite?

Mucosite perimplantare: rimedi

Le infiammazioni dentali sono originate dai batteri presenti nella placca batterica. Per eliminare l’infiammazione occorre eliminare la placca batterica.

È dunque di fondamentale importanza fare attenzione alla igiene orale quotidiana che prevede il lavarsi i denti dopo i pasti principali e organizzare pulizie dei denti regolari presso il proprio dentista. 

Desideri prenotare una pulizia dentale?

L’eliminazione della placca batterica permetterà ai tessuti molli di ritornare ad avere il naturale colore roseo, di non essere più gonfi e smettere di sanguinare. La mucosite perimplantare infatti è facilmente risolvibile. 

Ricordiamo invece che se trascurata l’infiammazione potrebbe attaccare l’osso sottostante all’impianto con conseguente perdita dell’impianto. 

Il detto popolare ‘prevenire è meglio di curare’ è sempre valido e attuale. 

 

 

Posted in News