Endodonzia

endodonzia
Endodonzia

L’endodonto è la parte interna del dente, è la cavità che contiene la polpa con i vasi sanguigni e i nervi e si estende dalla camera centrale fino ai canali che si prolungano nelle radici. Quando la carie non viene curata in tempo può succedere che approfondendosi vada a coinvolgere la parte vitale del dente provocando dolore intenso.

 

Anche in seguito a traumi accidentali può avviene un passaggio di batteri all’interno della polpa e si rende necessaria una terapia canalare (anche nota come “devitalizzazione”) che consiste nella rimozione della polpa e nella disinfezione e sigillatura di tutto il sistema canalare per prevenire una futura infiltrazione batterica e prevenire danni al parodonto. Tutte le terapie endodontiche vengono eseguite previa anestesia locale del dente coinvolto, in modo che il trattamento sia indolore.