Chirurgia estrattiva

chirurgia-estrattiva
Chirurgia Estrattiva

L’estrazione di uno o più elementi dentari diventa necessaria quando non è più possibile salvare i denti in questione. Questo avviene più spesso a causa della malattia parodontale (piorrea) che nel tempo ha portato l’osso che circonda i denti a riassorbirsi in maniera parziale o totale. Il mancato sostegno dell’osso porta così i denti a un’elevata mobilità per cui si richiede l’estrazione di quegli elementi dentari che non sono più in grado di sostenere il peso della masticazione. Altre volte l’estrazione dei denti si rende necessaria per altre cause come quando una carie si approfondisce a tal punto da coinvolgere le radici in maniera irrecuperabile, oppure quando c’è una posizione sfavorevole del dente (come i denti del giudizio inclusi).